Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Design

Ecologia ed ergonomia in cucina
Innovazione tecnologica e d’uso dell’ambiente cucina e dei suoi accessori per lo sviluppo competitivo dell’azienda

Il progetto sviluppato nell'ambito della convenzione tra il Dipartimento di Tecnologie dell'Architettura e Design TAED (attualmente DIDA) ed Effeti industrie, bando POR CREO, Regione Toscana, ha avuto l’obiettivo di ripensare il sistema cucina, orientandolo sulle reali esigenze e aspettative dell’utenza contemporanea e definendo nuovi scenari d’uso, a partire dai metodi di indagine propri dell’Ergonomia tradizionale o Human factors, e dello User-Centered Design. Grazie all’ausilio di criteri per la previsione dell’impatto ambientale dei prodotti, la progettazione è stata indirizzata, non soltanto alla razionalizzazione dei materiali utilizzati per la produzione, ma soprattutto alla riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale dei prodotti nella fase d’uso, favorendo sia l’utilizzo di tecnologie a basso consumo e per la produzione di energie rinnovabili, sia soluzioni capaci di orientare e sensibilizzare gli utenti domestici su queste tematiche.

 

img

 

Responsabile scientifico
Francesca Tosi

 

Sviluppo e coordinamento
Alessandra Rinaldi

 

Collaboratore
Simone Lucii

 

Partnership
Effeti Industrie

 

Convenzione tra il Dipartimento di Tecnologie dell’Architettura e Design TAED (attualmente DIDA) ed Effeti Industrie, bando POR CREO, Regione Toscana



Sede
Design Campus
via Sandro Pertini 93
Calenzano - Firenze
tel.: 055 2757079

 
ultimo aggiornamento: 27-Lug-2017
UniFI Scuola di Architettura Home Page

Inizio pagina