Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Design

The intermodal Bike-Wp Ergonomics
Integrazione multi-modale della mobilità ciclistica per mezzo di innovazioni di prodotto e di processo nel design della bicicletta

Il progetto di ricerca, finanziato dall’Unione Europera – FP7 – SST Bike Intermodal, ha avuto come obiettivo il progetto di una bicicletta pieghevole super-compatta e super-leggera con pedalata elettricamente assistita, che costituisse un mezzo di trasporto efficiente per la mobilità urbana. Il lavoro parte dall’idea che la sinergia tra la bicicletta, come mezzo di trasporto urbano, e i sistemi di trasporto pubblico e/o privato possa aumentare lo share della bicicletta, sul totale dei viaggi urbani e suburbani, e possa agire come spinta per disincentivare l’uso dell’auto. Obiettivo è stato quello di utilizzare i metodi propri dell’Ergonomia for Design e dello User Centered Design per:

  • fornire tutte le conoscenze necessarie alla configurazione di una bicicletta pieghevole caratterizzata dal massimo del comfort;
  • valutarne e ottimizzarne l’usabilità, effettiva e percepita, anche in relazione al contesto d’uso del prodotto.

 

img

Responsabile scientifico
Francesca Tosi


Sviluppo e coordinamento
Alessandra Rinaldi


Gruppo di ricerca
Alessandra Rinaldi
Alessia Brischetto
Grazia Tucci
Valentina Bonora
Vincenzo Cupelli
Giulio Arcangeli
Marco Petranelli


Partnership
Imprese
Trilix Italia
Tricona Germania
Maxon Motors Svizzera
ATAF Italia
LPP Ljubjana Slovenia


Centri di Ricerca
Tecnologie Urbane Italia, Università degli Studi di Firenze
Laboratorio di Ergonomia e Design, Dipartimento di Architettura - DIDA, Università di Firenze




Sede
Design Campus
via Sandro Pertini 93
Calenzano - Firenze
tel.: 055 2757079
 
ultimo aggiornamento: 27-Lug-2017
UniFI Scuola di Architettura Home Page

Inizio pagina